Assistenza Protesica

   A                                                                                                                                              

Possono ricevere gli ausili protesici:

  • Invalidi civili, del lavoro, di guerra e per servizio
  • Minori di anni 18 che necessitano di intervento di prevenzione, cura e riabilitazione per una invalidità permanente
  • Ciechi e sordomuti
  • Persone che hanno subito amputazione agli arti
  • Soggetti non invalidi in attesa di riconoscimento dello stato di invalidità, affetti da enterostomia e urostomia, laringectomizzati e tracheostomizzati, portatori di catetere permanente, affetti da incontinenza stabilizzata, affetti da patologia grave che obbliga all'allettamento.

Le Domande, redatte su modello prestampato, vanno consegnate presso le sedi dei Distretti Sanitari

A  Potenza (via Ciccotti – tel 0971/310424) e Villa d’Agri (via C.Colombo – tel 0975/31245 – Protesi;0975/312408 – Incontinenza)

Gli interessati debbono allegare:

  • Copia del verbale d’invalidità (se maggiorenne)
  • Auto certificazione della residenza nella ASP
  • Prescrizione dello specialista di una struttura pubblica su modello A5 da ritirare presso gli sportelli sopra specificati, debitamente compilato sia dallo specialista che dalla ditta fornitrice.

Per i soggetti ricoverati in ambiente ospedaliero, privi del certificato di invalidità, è ammessa la prescrizione da parte del Direttore della U.O. Ospedaliera, con successiva presentazione di copia della domanda di invalidità comprovante che essa è avvenuta in regime di ricovero. Presso gli Uffici Assistenza Protesica dei Distretti Sanitari. E' possibile conoscere quali tipologie di ausili vengono consegnati al domicilio dell’assistito.

scarica i modelli di domanda

AllegatoDimensione
Deliberazione della G.R. Basilicata 24 Giugno 2014 n.755 "G.R. N.1249/08 E N.1803/12 - APPROVAZIONE ELENCO REGIONALE AGGIORNATO DELLE PROTESI E DEGLI AUSILI EROGABILI AI CITTADINI RESIDENTI IN BASILICATA"1.08 MB